Home Condizioni contrattuali

Condizioni Generali di vendita

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

CONDIZIONI GENERALI  1.  Le offerte della PRIMIS SRL sono senza impegno; il contratto per la fornitura dei servizi e/o prodotti si conclude e si ritiene accettata integralmente, solo con la conferma d’ordine, con la restituzione dell’offerta controfirmata oppure con l’esecuzione del servizio proposto, si impegna ad accettare le presenti Condizioni Generali e dichiara di aver preso visione delle seguenti avvertenze:   2.  Nel rispetto della ripartizione dei compiti assegnati alle parti con il contratto, ciascuna parte, per quanto di competenza, si assume la responsabilità dell’osservanza della normativa italiana ed europea che, da qualsiasi pubblica autorità emessa, disciplini le varie operazioni di trattamento, smaltimento e recupero dei rifiuti a titolo di esempio non esaustivo la raccolta, i campionamenti, le analisi, la compilazione delle schede tecniche, il confezionamento, la manipolazione, lo stoccaggio, l’ammasso, il carico, il trasporto, lo scarico, il trattamento, lo smaltimento, il recupero, il riutilizzo, etc..   3. La PRIMIS SRL potrà avvalersi di tutti i collaboratori che, riterrà opportuno, per l’esecuzione delle varie fasi previste, a condizione che, siano in possesso dei requisiti necessari.   4.  Il conferente e/o produttore è responsabile dei rifiuti fino alla presa in carico da parte dell’impianto di destino, dei scarti e/o rifiuti stessi.   5.  Il conferente sarà responsabile con riferimento ai scarti e/o rifiuti, di quanto dichiarato e sottoscritto nelle schede tecniche e nelle analisi trasmesse e pertanto di tutti i danni che possano derivare a PRIMIS SRL e/o terzi e/o dell’ambiente, conseguenti alla consegna dei rifiuti non rispondenti alle caratteristiche dichiarate e sottoscritte.   6. Il contratto potrà essere rescisso o sospeso da parte della PRIMIS SRL con effetto immediato e dalla data di apposita comunicazione scritta, senza che il conferente possa chiedere il risarcimento di eventuali danni nei seguenti casi: a.  per difformità dei scarti e/o rifiuti rispetto alle caratteristiche dichiarate e sottoscritte dal conferente; b. qualora i rifiuti o gli impianti di distruzione, smaltimento o recupero divengano oggetto di nuove normative, disposizioni,     modifiche delle autorizzazioni, o in qualsiasi caso di sopravvenute difficoltà, indipendenti dalla volontà della PRIMIS SRL, di usufruire degli impianti di smaltimento e/o riutilizzo.   7.   Il contratto si intende risolto di diritto nel caso di mancato pagamento alla scadenza, del corrispettivo per il servizio svolto, per il mancato rispetto delle condizioni generali o per impossibilità sopravvenuta a causa di forza maggiore tra cui a titolo esemplificativo, eventi naturali, bellici, etc..   8.  Non saranno imputabili ad alcuna delle parti inadempienze totali o parziali, agli obblighi posti a Suo carico, qualora tali inadempimenti derivino da cause di forza maggiore, in queste considerando convenzionalmente compresi tutti i casi di sciopero, agitazioni sindacali o in genere qualunque evento straordinario non imputabile alle parti di cui trattasi.   9.   La fatturazione verrà emessa sui dati effettivamente rilevati a destino. Sulle somme non pagate nei termini convenuti è dovuto alla PRIMIS SRL un interesse di mora superiore di tre punti al Prime Rate vigente al momento.   10.  I dati che vengono richiesti nel presente modulo sono necessari perché il contratto si perfezioni. I dati riportati nel presente modulo verranno inseriti nelle banche dati informatiche e cartacee della PRIMIS SRL titolare del trattamento a norma del D.Lgs. 196/03. La società intende tuttavia conservare i Suoi dati. Il mantenimento dei dati infatti consente alla PRIMIS SRL di offrirLe servizi commerciali più adeguati alle sue esigenze e certamente più rapidi ed efficienti. I dati potrebbero essere comunicati ad altri soggetti collegate alla PRIMIS SRL e per tale scopo eventualmente trasferiti all'estero. I dati tuttavia verranno trattati conformemente agli obblighi di legge e per scopi conformi a quelli qui descritti. Il conferimento è necessario unicamente per la stipulazione del contratto mentre il mantenimento dei dati è strumentale agli eventuali ulteriori servizi che vorrà richiederci. Conferire i dati da parte Sua è facoltativo ma, un Suo eventuale rifiuto avrebbe per conseguenza quella di impedire alla PRIMIS SRL lo svolgimento del normale rapporto commerciale. Le attribuite specifici diritti esercitabili in qualsiasi momento, tra i quali il diritto di essere informato di tutti i dati che La riguardano e di cui sia in possesso la società o altri soggetti collegati alla PRIMIS SRL, delle finalità per cui essi sono stati raccolti, il diritto di ottenere l'aggiornamento dei dati o la loro cancellazione. Qualora intenda avvalersi di tali diritti può scrivere alla PRIMIS SRL Via Taverna dell'Alba, 3 -65025- Manoppello Scalo (PE) E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .   11.  Per ogni controversia tra la PRIMIS SRL s.a.s. ed il conferitore è competente il FORO di Pescara.   12.  Per quanto non espressamente menzionato nel presente contratto verrà fatto ricorso alle norme del codice civile ed ai regolamenti in materia contrattuale.   Ai sensi degli articoli 1341 e seguenti del C.C. il sottoscritto Committente DICHIARA di approvare specificatamente gli Art. 1.2.3.4.5.6.7.8.9.10.11.12.   Data, timbro e firma per accettazione         PRIMIS srl                                                                                  Leonido Cipressi
© 2009 || by insteweb@gmail.com || Primis s.r.l. || P.I. 01483890685 This is a free Joomla-Template from funky-visions.de

Primis News

PRIMIS s.r.l. vi da il benvenuto sul proprio portale web. Attraverso questo portale la Primis si augura di mantenere un contatto più diretto con i propri clienti. Inoltre vi aggiorneremo sulle nuove normative in materia di smaltimanto esplosivi. 

Login

Statistiche